Sempre più intorno a te con Vodafone Lab

Più un’azienda è grande, più è complicata da gestire. Il concetto è semplice. Spesso però quando ci troviamo a dialogare con grandi brand non ce ne rendiamo conto e pretendiamo di parlare con qualcuno in maniera diretta, aperta e sincera.

Non fraintendetemi: sono convinta che quest’ultima sia la strada giusta che le aziende dovrebbero intraprendere ma cerco anche di pensare ad uno o più manager, da sempre abituati a dettar legge senza doversi confrontare con nessuno, che si trovano circondati da persone che gli consigliano di aprirsi al dialogo. Loro, un po’ confusi sul modo migliore per farlo, tentano la strada consigliatagli ed ecco che aprono Vodafone Lab, la community che sperimenta e collabora.

Di telefonia, sul web, si è sempre parlato: tutti possediamo uno o più cellulari e siamo ormai costretti a farne un uso sconsiderato per cui, operatori e tariffe da noi scelti, si trovano spesso al centro delle nostre discussioni.

Vodafone, probabilmente proprio perchè attenta a quello che accade sulla Rete, ha deciso di spostare il dialogo in casa sua e lo ha fatto in un momento di grande fervore: il lancio in Italia dell’iPhone e la questione della semplificazione delle tariffe.

I post inerenti questi due argomenti, Le tariffe iPhone Vodafone sono qui!, Se potessi avere 600 MB al mese…, A proposito di semplificazione, hanno generato rispettivamente 108, 247 e 40 commenti, più tutto quello che si è detto in altre sedi… Certamente c’è una gran voglia da parte delle persone di poter dire la propria nella speranza, posso immaginare, di influenzare le scelte fatte dall’azienda.

Un grande errore che però mi sembra stia facendo Vodafone è di avere aperto uno spazio dove potersi confrontare con le persone che si sta rivelando solo un luogo dove la gente può parlare, anche gridare, ma senza ottenere risposte. In realtà, alle critiche sul limite dei 600 MB ,Vodafone ha reagito con un secondo post ma quest’ultimo è stato scritto nel modo sbagliato e cioè cercando di far credere ai propri clienti che con quei MB si potessero fare un sacco di cose e naturalmente questo atteggiamento ha generato un’ondata di commenti inferociti ai quali, questa volta, non ho trovato risposta.

Capisco che ci voglia un po’ di tempo per capire come gestire la conversazione ma così proprio non va…

Peccato, perchè il resto del sito, dandogli un’occhiata veloce, mi è piaciuto molto. Blog, wiki e forum, sono tutti ben organizzati e trattano tematiche interessanti: con tutte queste teconologie orientarsi non è sempre facile!

Aspettiamo di vedere se Vodafone imparerà dai propri sbagli e riuscirà a riguadagnarsi la reputazione che in questi mesi ha un po’ perso. Sono d’accordo con Gianluca Diegoli quando dice che tutto questo coinvolgimento (positivo o negativo) non rimarrà senza ricompensa futura. Tutte quelle “considerazioni” le persone le avrebbe fatte e dette comunque, tanto vale avergli dato uno spazio da dove poter parlare direttamente con l’azienda… ora sta a quest’ultima farne tesoro… Buon lavoro Vodafone!

fonte [mini]marketing

0 Responses to “Sempre più intorno a te con Vodafone Lab”



  1. Lascia un commento

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




Add to Technorati Favorites

My del.icio.us

Recent Readers

View My Profile View My Profile View My Profile View My Profile
Internet Blogs - Blog Catalog Blog Directory
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: